Come stampare da iPhone 5/5 (11)

Se sei alla ricerca di una guida facile che spieghi come stampare da iPhone allora sei capitato nel posto giusto! Scoprirai infatti grazie a questo articolo come stampare da iPhone utilizzando una stampante dotata di sistema AirPrint (Il servizio per la stampa wireless di casa Apple), e anche come stampare utilizzando una stampante senza tecnologia AirPrint mettendola in comunicazione con l’iPhone mediante l’utilizzo di un’applicazione. Vedrai che si tratta di due soluzioni davvero semplici!

Nel caso in cui tu non sia riuscito a stampare anche se la stampante è compatibile con AirPrint di Apple allora potrebbe esserci qualche errore di configurazione o forse semplicemente la stampante non è connessa alla stessa rete Wi-Fi dell’iPhone. Se invece non fosse compatibile, allora dovrai configurare la stampante in maniera che possa comunicare con l’iPhone. Per fare questo basterà installare un’applicazione nell’iPhone.

Come potrai immaginare per il secondo metodo è necessaria una configurazione della app, ma stai tranquillo che non è nulla di difficile. Oltretutto con l’applicazione che sto per indicarti è possibile stampare da iPhone anche se la stampante non è Wi-Fi (Cioè se hai una tradizionale stampante che solitamente colleghi col cavetto). Infatti basterà semplicemente collegare la stampante a un Router Wi-Fi o a un PC connesso alla rete e far sì che questo possa essere usato come tramite tra iphone e la stampante. Bene fatte queste premesse mettiamoci subito all’opera, continua a leggere e troverai tutte le informazioni necessarie per stampare da iPhone!

 

Stampare da iPhone con sistema AirPrint

Se vuoi scoprire come stampare da iPhone prima di tutto dovresti accertarti se la stampante che possiedi è compatibile con la funzione AirPrint cioè quella tecnologia che permette alle stampanti wireless di interfacciarsi con i dispositivi Apple tipo iPhone, iPad, ecc. senza particolari configurazioni. L’importante è che l’iPhone e la stampante siano nella stessa rete Wi-Fi.

Non sei sicuro che la tua stampante sia compatibile con AirPrint? Per fortuna Apple mette a disposizione una pagina del suo sito dove troverai elencate tutte le stampanti che presentano questa funzione ordinate per casa produttrice. Individua la marca della tua stampante scorrendo tra Epson, Canon, Samsung, HP, Brother, ecc. e controlla che il modello di stampante che possiedi sia presente tra quelle nell’elenco.

AirPrint Apple

La stampante supporta AirPrint? Bene, se è connessa nella stessa rete wireless dell’iPhone allora potrai stampare foto, documenti e pagine web direttamente dal telefonino. Ti spiego subito come fare!

Quando sei sulla schermata che vuoi stampare con iPhone, tocca il pulsante di condivisione, cioè quel quadratino con una freccia al suo interno e seleziona il tasto Stampa nel menu che si apre. (Dovresti trovare l’icona di stampa scorrendo verso destra)

A questo punto decidi il numero di copie e l’intervallo di pagine da stampare, poi nella schermata che appare tocca la voce stampante. Così facendo si aprirà un elenco di stampanti presenti nella tua rete, scegli la stampante che vuoi utilizzare e vai alla voce Stampa che trovi in alto a destra per stampare subito dal tuo iPhone!

(Se non trovi presente la tua stampante nell’elenco delle stampanti, allora assicurati che sia connessa nella stessa rete WiFi del tuo iPhone. Eventualmente controlla la disponibilità di aggiornamenti per il firmware della periferica o aggiornamenti per iOS).

 

Stampare da iPhone con tutti i tipi di stampante

Se la tua stampante non ha la tecnologia AirPrint e tu non hai proprio intenzione di recarti in un negozio di informatica per acquistare una nuova stampante Wi-Fi, allora puoi tentare di mettere in comunicazione il tuo iPhone e la stampante che possiedi utilizzando una semplice applicazione.

L’applicazione necessaria a tale scopo è Printer Pro che funziona con la maggior parte delle stampanti in circolazione ed è compatibile con le nuove edizioni di iOS. Potrai scaricare la versione gratuita di prova per verificare la compatibilità con la stampante che hai e poi acquistarla al costo di soli € 6,99.

Printer Pro funziona attraverso il Wi-Fi, ma tranquillo la tua stampante non deve essere necessariamente wireless, infatti se possiedi una normalissima stampante che non dispone di supporto wireless puoi far si che questa diventi una stampante Wi-Fi collegandola col cavetto al router, a un repeater Wi-Fi o semplicemente al PC connesso alla rete.

Se hai un router Wi-Fi, un ripetitore, o un AirPort di Apple equipaggiati con una presa USB, allora gli puoi collegare direttamente la stampante utilizzando il cavo USB. Nel caso in cui invece volessi usare il PC, dovrai collegare la stampante a quest’ultimo, sempre col cavo usb, ed installare il software Printer Pro per Windows o MacOS. È gratis e davvero semplice da usare.

Se la stampante che hai è WiFi non devi fare niente di particolare. Assicurati solo che il dispositivo sia connesso correttamente alla rete wireless.

A questo punto la stampante dovrebbe essere visibile nella rete Wi-Fi, possiamo così andare a vedere come configurare Printer Pro in modo da mettere in comunicazione l’iPhone e la stampante. Quindi se non l’hai già fatto scarica l’applicazione sul tuo iPhone. Meglio se provi prima la versione free così potrai stampare una pagina di prova per essere sicuro che sia compatibile la tua stampante con l’iPhone. Avvia e tocca il pulsante + Stampante che trovi nel centro del display.

Printer Pro stampare da iPhone wireless

Seleziona il nome della tua stampante nella schermata che appare, tocca Avanti e poi Stampa pagina di prova per far partire la stampa di una pagina di prova. Se vedi che non è presente nell’elenco delle stampanti disponibili il nome della tua stampante, controlla che sia accesa e che si sia stabilita la connessione alla rete wireless.

Adesso hai 2 possibilità a seconda del risultato della pagina di prova uscita dalla tua stampante:

  • Se la stampa di prova è andata a buon fine, tocca nel tuo iPhone il pulsante Va bene e regola la calibrazione della pagina indicando nei vari campi di testo i valori che leggi sui bordi del foglio. Dopo tocca Avanti e Avvia stampa e comincia ad usare Printer Pro. Scarica la versione a pagamento se avevi installato quella free, avviala e indica di importare le impostazioni da Printer Pro Lite, e così non dovrai ripetere la configurazione della stampante.
  • Se la stampa di prova non è andata a buon fine, tocca il pulsante Non va bene e seleziona nella pagina che si apre, il linguaggio di stampa che utilizza la tua stampante. Per sapere quale linguaggio di stampa utilizza la tua stampante (es. PCL, GDI) devi consultare il suo manuale o fare una ricerca in Internet. Quindi seleziona una delle opzioni proposte, stampa nuovamente una pagina di prova e continua con la configurazione della stampante come spiegato precedentemente.

Bene ora utilizzando qualsiasi applicazione, puoi stampare da iPhone. Basterà visualizzare su schermo ciò che vuoi stampare, andare sul pulsante di condivisione e selezionare la dicitura Stampa con Printer Pro dal menu (Se non vedi l’icona, scorri verso destra, tocca Altro e attiva la levetta Stampa con Printer Pro). Infine metti una spunta di fianco al nome della tua stampante, tocca Stampa ed hai fatto!

Se non vuoi acquistare Printer Pro o non ti piace l’applicazione, puoi provare altre app per stampare da iPhone con le stampanti che non sono compatibili con AirPrint. Per esempio c’è Epson iPrint, oppure Samsung Mobile Print. Ovviamente sono funzionanti solo con stampanti della medesima marca (es. Epson iPrint va solo con stampanti Epson), purtroppo non sono universali come Printer Pro.

Vota l'articolo

Mario Pet

Mario Pet

Mario Petriccione è un Tecnico Informatico e WebDesigner. Per 10 anni è stato a capo di un negozio di informatica dove si svolgevano riparazioni hardware e software, assemblaggio PC, rimozione virus, formattazioni di sistema, configurazioni di rete. Ora crea, gestisce e cura diversi siti internet. Nel tempo libero scrive guide sul Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *